News

Le vostre feste con noi

 

Natale e Capodanno si trasformano in un’esperienza unica di gusto al Mi View Restaurant che presenta i menù per la viglia del 24 dicembre, per il pranzo del 25 dicembre e per la serata di San Silvestro il 31 dicembre.

 

Il primo percorso proposto dallo Chef Cristian Spagnoli è quello della serata della Vigilia di Natale, venerdì 24 dicembre, e comprende “L’insalata delle feste”, a base di polpo, capitone, cetriolo al gin e Portulaca, l’antipasto “Tra mare e terra”, rappresentato da una noce di capasanta con cavolfiore e tartufo bianco. Quindi “Il risotto dell’attesa”, un Carnaroli mantecato alle bollicine, essenza di mostarda, grue di cioccolato e bufala affumicata. E ancora: “Lo scrigno pregiato”, che corrisponde al filetto di manzo in crosta e purea di patate. Infine, il dessert è “Bianco Natale”, una bavarese al cioccolato Ivoire, vaniglia, cocco rapè, yogurt.

 

Il secondo percorso è quello del Pranzo di Natale del 25 dicembre, dedicato alla tradizione. Si parte con “Il ritorno alla convivialità”, ovvero un’insalata di gallina e lingua, purea di patata arrostita e bagnetto verde. Quindi “L’immancabile”, un primo piatto a base di Carnaroli acidulato, caprino montato all’alloro, capitone affumicato. Si passa poi alla “Pasta della tradizione” con cappelletti in brodo ristretto di cappone. Non mancherà “Il gran bollito misto di carne”, con cappello del prete, cappone, zampone, testina e le loro quattro salse. A chiudere un doppio dessert: il “TiraMiView Red Passion”, a base di ananas caramellato, vaniglia, passion fruit, lichti, e il panettone artigianale con salsa Aurum.

 

Per la sera di San Silvestro, infine, la serata sarà denominata “Viziarsi a Capodanno” e ripercorrerà i sette peccati capitali idealizzati in altrettanti piatti: la “Superbia” sarà persico spigola, nduja, passion fruit e salsa al curry, la “Lussuria” uno zabaione soffiato, astice e salsa barbecue, “Invidia” come gambero in tempura, vongole, arance e soia al miele, “Avarizia” come animella, fagiolo bianco del Collemaggio e yuzu. E ancora: “Accidia” (Carnaroli all’alloro, acidità di lampone e salsa di caprino all’orzo), “Ira” (Pluma iberica e caffè), “Gola” (Mela cotogna, crema inglese al Vermouth “Dopo teatro”, gelato al fico d’India). A mezzanotte la sorpresa per tutti sarà il panettone artigianale con salsa Aurum, cotechino e lenticchie. L’intrattenimento musicale sarà a cura di Sonia Voice & Team.

 

Tutte le esperienze di degustazione possono essere ulteriormente esaltate grazie agli abbinamenti di Monica Angeli, la Maitre Sommelier che proprio per le festività di fine anno accoglie gli ospiti con eleganza e competenza relativa alla conoscenza dell’universo enologico.

 

Mi View Restaurant, in cima alla Torre WJC di Milano (Viale Achille Papa 30), è aperto con i seguenti orari: dal martedì al sabato, dalle 12.30 alle 15.00 e dalle 19.30 alle 23.00.

Giorni di chiusura: lunedì e domenica.

 

Per prenotazioni: info@miview.it o 02.78.61.27.32.
Viale Achille Papa 30, Milano
Ventesimo Piano Torre WJC
Inizio cena della Vigilia di Natale (24 dicembre) e Capodanno (31 dicembre) alle 20.30, pranzo di Natale (25 dicembre) alle 12.30

Parcheggio serale riservato e custodito al piano terra (garantito anche in occasione delle serate tematiche delle festività)

 

L’accesso al ristorante sarà consentito ai soli possessori di Green Pass, come da normative anti-Covid vigenti.